Milano, capitale italiana delle startup tech

By dicembre 17, 2019Attualità, Start Up

Milano è in Italia la città che conta il maggior numero di investimenti in startup tecnologiche. Questo è quanto dimostrano i dati raccolti dal report State of European Tech 2019, elaborato dal fondo Atomico in collaborazione con lo studio legale Orrick e Slush. Da qualche anno a questa parte, il capoluogo lombardo è diventato un centro di attrazione per capitali e investimenti, distaccandosi nettamente dalle altre città italiane.

La situazione dell’Italia rispetto all’Europa

Nel 2019 il nostro Paese ha visto investimenti nel campo tech per un totale di quasi 540 milioni di euro. Questo ci inserisce nella top ten dei Paesi europei per capitale investito in compagnie tech. Ci precedono nove Stati, i cui primi cinque hanno superato il miliardo. Il Regno Unito è al primo posto con 11,1 miliardi, seguono Germania (5,8 miliardi), Francia (4,7 miliardi), Svezia (3,3 miliardi), Svizzera (1,6 miliardi). Si passa poi a Olanda (991 milioni), Irlanda (441 milioni) e Finlandia (771 milioni). L’Italia è quindi al decimo posto con i suoi 537 milioni, 100 in più rispetto al 2018.

Il 52% degli investimenti va a Milano

Non è esagerato definire Milano la capitale delle startup tech. La ricerca del fondo Atomico, che ha indagato a fondo la situazione degli investimenti in tecnologia in tutta Europa, ha evidenziato come oltre la metà degli investimenti di venture capital in Italia sia destinata a questa città.

Del totale degli investimenti tech nel Paese, a Milano è indirizzato ben il 52%, ossia 282 milioni su 537. In più, la città meneghina si trova nella top 20 dei tech hub europei, classificati in base al numero di compagnie uniche fondate. Al primo posto, con numeri altissimi, si trovano le solite Londra, Parigi e Berlino. Milano, invece, fra Monaco e Copenaghen, occupa il dodicesimo posto con 240 compagnie uniche fondate nel 2019.

La situazione italiana, e milanese, è ancora ben lontana dalle altre realtà europee, la strada è lunga per competere. Ma Milano con le sue iniziative sta facendo da traino a tutto il Paese, sostenendo un ecosistema tech vivace e in crescita.

Leave a Reply