Smau Genova: premiate le migliori startup di SmartCup Liguria 2018

By novembre 21, 2018Start Up

Le startup che ieri hanno presentato progetti di alto livello tecnologico stanno cercando investitori che credano nelle loro rivoluzionarie idee. Si tratta dei concorrenti della sesta edizione della Smartcup Liguria, il concorso per idee innovative generate da spin-off universitari e start-up imprenditoriali. Il concorso, si è svolto a Genova e rientra nell’evento dedicato all’innovazione di Smau con il supporto della Regione Liguria e di Filse, in collaborazione con l’Università degli Studi di Genova.

Su 30 progetti presentati, solo 12 hanno avuto accesso alla fase finale. Gli sfidanti, nei pochi minuti a disposizione, hanno presentato l’innovazione e la creatività dei propri progetti. Quattro le idee vincitrici che hanno convinto la giuria.

Per la categoria, “Cleantech & Energy” il vincitore è stato Futuredata, proveniente dal percorso di creazione d’impresa Start&Growth, start up del settore dell’economia circolare che tratta e ricicla rifiuti elettronici. Nella categoria “Life Science” ha vinto il progetto Light-Heart, spin-off di IIT.

Nella categoria “ICT & Social Innovation”, ha vinto Charity Wall, start up innovativa proveniente dal percorso di creazione d’impresa Start&Growth, che ha creato una piattaforma di blockchain per rendere trasparenti le donazioni alle associazioni no profit. Infine, nella categoria “Industrial” il vincitore è risultato Hiro Robotics, start up innovativa che ha creato un sistema di visione interattiva per i robot.

Novità di quest’anno è l’inserito del “Premio Speciale del Pubblico”, che attraverso un sistema telematico ha permesso agli  spettatori di votare il progetto preferito.

Ai quattro vincitori sarà concesso un percorso di incubazione gratuita e di tutoraggio finalizzati alla creazione della propria impresa, insediandosi per 6 mesi presso gli incubatori di Filse a Genova e Savona.

Leave a Reply