Tra i partner del progetto Startup4Life c’è un’azienda che crede intensamente nella ricerca e nell’aiuto ai talenti della tecnologia. È Netalia, un cloud provider italiano dedicato interamente a un servizio preciso: aiutare le aziende a migliorare i processi grazie all’uso di virtual data center. Netalia si occupa di cloud pubblico, attraverso i suoi data center dislocati sul territorio italiano, è un’azienda made in Italy al 100 per cento, si muove unicamente attraverso un modello di canale, ovvero opera attraverso una rete di partner di alta qualità con cui costruisce progetti e infrastrutture tagliate sul cliente finale.

Netalia promuove e sostiene Startup4Life sotto diversi punti di vista.

Il direttore commerciale di Netalia Alberto Clavarino è uno dei componenti del comitato di valutazione delle startup e delle idee che arriveranno al progetto: la sua esperienza tecnologica e nella nascita e sviluppo di aziende ad alto contenuto innovativo è al servizio di chi si proporrà nel corso della call aperta dal progetto.

Netalia inoltre crede fermamente nello sviluppo e nella ricerca volte alla creazione di nuove imprese innovative, abilitate anche attraverso l’uso di tecnologie emergenti come il cloud computing. Per questo la stessa Netalia è impegnata in un fitto dialogo con gli enti di ricerca, l’università, le scuole e la partnership con Startup4Life è un tassello fondamentale che va ulteriormente in questo senso.

Netalia è infine un’azienda nata e con sede a Genova, attiva nel tessuto cittadino per promuovere e far emergere le realtà tecnologiche già presenti sul territorio. Per questo è particolarmente interessata ad affiancare partner locali come lo sportello startup di Confindustria e Ameri Comunicazione, realtà con cui condivide, oltre al territorio, gli stessi valori di innovazione e collaborazione.

Netalia_header

Leave a Reply